About Campey - Campey
6438
page,page-id-6438,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-2.8,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.3,vc_responsive
 

About Campey

Foto

Chi sono

Chi è Campey: fin da bambina ho sempre avuto la curiosità di sperimentarmi in varie discipline artistiche tra cui danza, piano e pittura.

Da una forte componente contemplativa e un urgente bisogno di comunicare ho pian piano incanalato le energie verso la pittura, prima sporadicamente poi come un percorso interiore fino a divenire una costante, quasi una necessità.

Autodidatta, diventa fondamentale la mia permanenza in Brasile, dove nel 2000 sperimento un uso del colore vivace con accostamenti talvolta inusuali. Mi viene riconosciuto in una delle prime critiche questo uso del colore definendomi colorista polimaterica.
Sperimento infatti nel percorso artistico l’utilizzo di vari materiali quali creta, juta, polvere di vetro, gesso, carta, acrilico, fino ad approdare alla tecnica olio su tela.
Amo l’astratto e gli slanci dei futuristi cui mi ispiro. In particolare quando mi oriento verso le opere informali ed astratte mi riferisco spesso ad Alberto Burri, Joan Mirò e Vassily Kandinsky.
Una volta rientrata in Italia nel 2001 mi stabilisco a Roma città in cui attualmente vivo.
Mi sono  affiancata a laboratori  con altri artisti, di volta in volta, sia italiani che stranieri con cui ho potuto scambiare le varie e personali esperienze. In questo ambito mi sono spostata verso la tecnica olio su tela ed il figurato, mantenendo un legame verso i grandi maestri del passato cui mi ispiro ma reinterpretandoli in una mia chiave personale.
Le prime mostre mi hanno da subito portano in scenari internazionali per questo motivo sono spesso definita come artista internazionale.
Mostre Principali

Bibliografia mostre

Mostre Internazionali:
  • Bratislava – Palazzo Palffy
  • Londra – Galleria Pall Mall
  • San Pietroburgo – Galleria Centrale Unione
  • Volgograd e Mosca –  Central House of Artists
  • Barcellona – Crisolart Gallery
  • Parigi Montmartre – I-Gallery
  • Miami – Hotel Victor
  • Osaka – Systema Gallery
  • Köping (Svezia) – Galleria Quirinus
  • Dubay – Palazzo Versace
  • New York – Hotel Michelangelo
Biennali e Mostre Nazionali:
  • Umbertide – Biennart- Biennale Internazionale d’Arte in Umbria
  • Roma – Romart – Biennale Internazionale di Arte e Cultura Romart – polo fieristico RM
  • Venezia – Words and Works – Galleria Venice Art Factory – (concomitante Biennale VE)
  • Spoleto incontra Venezia – Palazzo Giustinian – Venezia – (concomitante Biennale VE)
  • Spoletoarte – Palazzo Leti Sansi – anno 2015
  • Spoletoarte – Palazzo Leti Sansi – anno 2016
  • Bologna – Arte a Palazzo – Galleria Farini (2015)
  • Bologna – Grand Vernissage – Galleria Farini (2016)
  • Milano – Milano Art Gallery – Riflessioni Contemporanee
  • Roma – Sale del Bramante
  • Roma – Complesso Museale Agostiniana
  • Roma – Villa Eur
  • Roma – Galleria Domus Romana
  • Roma – Art Hug – Abbraccio D’arte – Grande Moschea
  • Roma – Triennale Cult of Art Galleria “Plus Art Puls”
  • Amalfi – Sala don Andrea Colavolpe (Escamotage 1.0)

.

Gallery
Diapositiva6